Ricerca Avviata

Le carte della scuola

Codice di comportamento dipendenti P.A.

Descrizione :  l’art. 25 del D.lgs. 30 marzo 2001, n. 165; VALUTATA la necessità richiamare l’attenzione di tutto il personale sulle responsabilità dei singoli derivanti in riferimento all’oggetto; TENUTO CONTO delle norme generali in materia, che esulano dalle circostanze contingenti relative alla situazione emergenziale pandemica da COVID-19, per le quali si rimanda ad apposito dispositivo in via di emanazione EMANA la seguente direttiva: vedi allegato

Allegati :

  1. DIRETTIVA VIGILANZA E RESPONSABILITA' 

 Ufficio responsabile del documento: Il Dirigente Scolastico.


Curriculo Ed. Civica

Descrizione : Il curricolo di educazione civica, elaborato dai docenti dell’Istituto seguendo la normativa della legge del 30 agosto 2019, persegue la finalità di proporre ad ogni alunno un percorso formativo organico e completo che stimoli i diversi tipi di intelligenza e favorisca l’apprendimento di ciascuno. L’insegnamento dell’Educazione Civica coinvolge tutti gli ambiti della vita quotidiana ed è finalizzato allo sviluppo consapevole dell’allievo in relazione a se stesso, agli altri e all’ambiente che lo circonda, inteso nella sua accezione più ampia: ambiente familiare, scolastico, sociale e patrimonio storico-artistico-culturale. Pertanto le aree tematiche di approfondimento saranno molteplici e ruoteranno intorno ai tre assi stabiliti dalle Linee guida per l’insegnamento dell’Educazione Civica: lo studio della Costituzione; lo sviluppo sostenibile; la cittadinanza digitale.

Allegati :

  1. Scuola dell'Infanzia e scuola Primaria 
  2. Scuola Secondaria di I grado

 Ufficio Responsabile del Documento : Ufficio di Presidenza: Il Dirigente Scolastico.


Patto di corresponsabilità

Descrizione :  La scuola è una comunità nella quale convivono più soggetti, uniti da un obiettivo comune: quello di educare, cioè di far crescere in maniera equilibrata ed armonica i giovani che ne fanno parte, di svilupparne le capacità, favorirne la maturazione e la formazione umana ed orientarli alle future scelte. I soggetti protagonisti della comunità sono quindi gli STUDENTI, le FAMIGLIE, la SCUOLA.
Per il buon funzionamento della scuola e la miglior riuscita del comune progetto educativo si propone alle sue componenti fondamentali un “patto”, cioè un insieme di principi, regole, comportamenti che ciascuno si impegna a rispettare. Questo patto va letto e sottoscritto dalla scuola, dalla famiglia, dallo studente all’atto di iscrizione. L’assunzione di questo impegno ha validità per l’intero periodo di permanenza di ciascun alunno nella nostra istituzione scolastica.

Allegati : 

  1. Patto di corresponsabilità 

Ufficio Responsabile del Documento : Ufficio di Presidenza: Il Dirigente Scolastico.


Piano scolastico didattica digitale integrata

Descrizione : Le Linee Guida per la Didattica Digitale Integrata, adottate dal Ministero dell’Istruzione con il Decreto n°39 del 26/06/2020, hanno richiesto l’adozione, da parte delle Scuole, di un Piano affinché gli Istituti siano pronti “qualora si rendesse necessario sospendere nuovamente le attività didattiche in presenza a causa delle condizioni epidemiologiche contingenti”.

Allegati : 

  1. PIANO SCOLASTICO DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA

Ufficio responsabile del documento : Il Dirigente Scolastico.


Regolamento d'istituto

Descrizione :  Il regolamento d'istituto è l'attuazione dello Statuto in ogni scuola, deve dunque dichiarare le modalità, gli spazi i tempi di azione degli studenti, deve stabilire le regole che garantiscano il rispetto dei diritti e dei doveri da parte di tutte le componenti scolastiche e prevedere eventuali sanzioni.

Allegati :

  1. Regolamento d'Istituto

Ufficio responsabile del documento : Il Dirigente Scolastico.


RAV

Descrizione :  Il presente documento illustra la struttura del Rapporto di Autovalutazione (RAV), seguendo l’articolazione di
quanto presente nella piattaforma del Sistema Nazionale di Valutazione:
1. Contesto
− 1.1 Popolazione scolastica
− 1.2 Territorio e capitale sociale
− 1.3 Risorse economiche e materiali
− 1.4 Risorse professionali
2. Esiti
− 2.1. Risultati scolastici
− 2.2. Risultati nelle prove standardizzate nazionali
− 2.3. Competenze chiave europee
− 2.4. Risultati a distanza
3A. Processi - Pratiche educative e didattiche
− 3.1. Curricolo, progettazione e valutazione
− 3.2. Ambiente di apprendimento
− 3.3. Inclusione e differenziazione
− 3.4. Continuità e orientamento
3B. Processi - Pratiche gestionali e organizzative
− 3.5. Orientamento strategico e organizzazione della scuola
− 3.6. Sviluppo e valorizzazione delle risorse umane
− 3.7. Integrazione con il territorio e rapporti con le famiglie
4. Individuazione delle Priorità
Nella dimensione di Contesto, il NIV è chiamato a evidenziare i vincoli e le opportunità presenti nel territorio di
riferimento della scuola; mentre nelle dimensioni degli Esiti e dei Processi, il NIV esprime punti di forza e di
debolezza e formula, attraverso apposite rubriche di valutazione, un giudizio di autovalutazione per ciascuna
area. La sezione n. 4 consente alla scuola di individuare le priorità di miglioramento degli esiti e i relativi traguardi
e obiettivi di processo. Ciascuna area prevede una definizione e un insieme di indicatori elencati nella Mappa
degli indicatori, scaricabile dalla piattaforma nella funzione “Documenti utili”.

Allegati :

  1. rav_2022_per_collegio_docenti_.pdf 

Ufficio responsabile del documento : Il Dirigente Scolastico.


Rendicontazione sociale

Descrizione :  Nel Portale del Sistema nazionale di valutazione (SNV)[1] è stato recentemente pubblicato il Rapporto nazionale sulla Rendicontazione sociale, redatto a seguito di un’analisi delle Rendicontazioni pubblicate dalle scuole sul portale Scuola in chiaro entro dicembre 2019. Il Rapporto è suddiviso in quattro sezioni e la sua lettura permette di avere una panoramica d’insieme su come si siano orientate le scuole che lo scorso anno si sono cimentate per la prima volta nella predisposizione di questo documento. Prima di passare in rassegna i dati più interessanti che emergono dal Rapporto, è bene ricordare la funzione e la struttura della Rendicontazione sociale.

Allegati :

  1. rendicontazione_sociale_.pdf

 Ufficio responsabile del documento : Il Dirigente Scolastico.